Cos'è il serverless?

Il termine serverless si riferisce a un modello di cloud computing in cui è il fornitore di cloud, anziché l'utente, ad avere la responsabilità di fornire, eseguire e gestire dinamicamente le risorse di calcolo per l'utente. Anche se il termine implica erroneamente che non sono coinvolti server fisici, un ambiente serverless è un ambiente che astrae i server fisici in modo che l'utente finale non debba preoccuparsene. Uno dei principali vantaggi del serverless computing è che un utente paga solo per le risorse di calcolo consumate per eseguire un servizio nel cloud. Ad esempio, tradizionalmente per eseguire applicazioni nel cloud, dovresti far girare diversi server virtualizzati per soddisfare la capacità e pagare per l'utilizzo anche se le tue applicazioni rimangono inattive, sprecando tempo e denaro. Tuttavia, con serverless, il fornitore di cloud è responsabile di garantire che tu possieda solo le giuste risorse di calcolo per soddisfare qualsiasi richiesta.

Il serverless computing semplifica il processo di sviluppo e distribuzione del codice. Le applicazioni e il codice possono essere sviluppati per essere completamente serverless o possono essere scritti per lavorare insieme alle app tradizionali. I database serverless eliminano la necessità di fornire o ridimensionare l'hardware del database. Inoltre, un'architettura serverless non richiede alcuna configurazione o manutenzione - inclusa la scalabilità in base alla domanda - da parte del tuo staff, perché il fornitore di cloud si fa carico di queste responsabilità.

10 motivi per cui TIBCO è leader nel connettere le architetture delle applicazioni moderne
10 motivi per cui TIBCO è leader nel connettere le architetture delle applicazioni moderne
La tua architettura applicativa ha bisogno di evolversi. Ecco i 10 motivi principali per scegliere TIBCO come partner tecnologico.

La maggior parte dei fornitori di cloud offre una funzione come servizio (FaaS), che è un ambiente serverless per la distribuzione e l'esecuzione delle tue applicazioni. Anche Kubernetes è un tipo di serverless computing. Questi sono generalmente metodi di distribuzione più convenienti rispetto all'affitto o al possesso di una quantità fissa di server, perché eliminano i periodi di sottoutilizzo. Gli ambienti serverless sono quindi elastici, ridimensionati in alto o in basso per applicare la giusta quantità di risorse di calcolo. Il serverless computing può essere realizzato in un ambiente cloud privato o pubblico.