Cos'è l'integrazione bancaria?

L'integrazione bancaria è un processo complesso in cui le attività bancarie transfrontaliere sono interconnesse con i flussi transfrontalieri di attivi bancari. Nel corso degli anni, le agenzie di regolamentazione hanno abbassato le barriere nel settore bancario e la tecnologia è avanzata. Questo progresso ha diminuito il costo della fornitura di servizi bancari oltre confine. A livello globale, l'attività aziendale ha aumentato il bisogno di servizi finanziari internazionali. Tale attività ha alimentato la domanda di integrazione bancaria globale. Il processo è in corso e presto la maggior parte dei mercati bancari includerà grandi componenti estere.

Diagramma di integrazione bancaria

Negli ultimi decenni, i paesi hanno attivamente rimosso le principali barriere normative all'attività bancaria internazionale. La tecnologia consente alle organizzazioni bancarie di gestire flussi enormi di informazioni in più luoghi. Aiuta anche le banche a valutare e gestire i rischi a costi ridotti. Questi sviluppi fanno scendere il costo della fornitura di servizi bancari transfrontalieri.

La tecnologia contribuisce enormemente allo sviluppo delle potenzialità bancarie transfrontaliere e le società stanno crescendo a una velocità fenomenale; la domanda di servizi internazionali più complessi è in costante aumento. Nonostante i molteplici sviluppi tecnologici, il settore bancario ha ancora molta strada da fare prima di potersi integrare a livello globale.

Crea il tuo nuovo ecosistema di Open Banking!
Crea il tuo nuovo ecosistema di Open Banking!
Apprendi le 5 tecnologie necessarie per creare un vantaggio significativo.

Stato attuale e requisiti del settore bancario

L'attuale sistema bancario e le sue applicazioni goffe e obsolete stanno avendo un impatto sull'integrazione bancaria. La maggior parte delle banche in tutto il mondo funziona ancora su infrastrutture IT legacy a causa della fase di stallo dello sviluppo informatico. Ogni paese e le sue istituzioni bancarie hanno diversi livelli di adozione della tecnologia e portarli su un'unica piattaforma operativa è una sfida. Gli attuali sistemi bancari generano molti dati, ma questi sono ancora gestiti in silos e con sistemi di gestione antiquati. Per trattare i dati viene di solito impiegata una tecnologia di basso livello, che non offre alcun beneficio alla banca. Si rileva anche una mancanza di strumenti di coinvolgimento incentrati sul cliente.

Questo significa che esiste una non conformità con gli standard normativi necessari, che è d'obbligo quando si contemplano standard uniformi nel settore bancario internazionale. L'esperienza del cliente è scarsa e i livelli di soddisfazione scendono. Il profitto, che è un fattore cruciale per il successo bancario, si riduce e può essere una perdita di reputazione per la banca, spesso difficile da recuperare. Con tali ostacoli, lo sviluppo di nuovi prodotti è spesso lento e il ciclo dalla progettazione all'esecuzione è lungo.

Da un punto di vista tecnologico, il settore bancario ha bisogno di un'infrastruttura informatica agile. Le banche devono mettere in atto sistemi intelligenti di gestione dei dati, sfruttando la potenza dell'Internet of things, il cloud e altre tecnologie simili. Le imprese dovrebbero adottare l'analisi predittiva e il machine learning per consentire l'innovazione e dovrebbero porre al centro le esperienze dei clienti per essere convincenti. Infine, il settore bancario dovrebbe implementare un robusto quadro normativo per gestire sia i clienti che le aziende.

Con questi adattamenti, le imprese ridurranno i costi di esercizio e di conformità. Il processo di automazione allenterà la pressione sul processo decisionale critico per le banche. Un sistema bancario ben integrato con la tecnologia è in una buona posizione per aumentare il profitto per ogni servizio o prodotto che offre. Le banche possono implementare rapidamente nuove iniziative e i ricavi possono crescere rapidamente.

Sfide all'integrazione della banca globale

Concorso fintech

Oltre allo stato attuale del settore bancario in tutto il mondo, le sfide all'integrazione bancaria sono sorte anche dalle aziende fintech. Il loro vantaggio deriva da una struttura agile e da un approccio incentrato sul cliente. Le aziende fintech prosperano perché non hanno una governance rigorosa, ma non hanno danneggiato i servizi bancari come ci si aspettava a causa della loro mancanza di esperienza nel campo, del capitale inadeguato e di una piccola base di clienti.

Concorso Techfin

Rispetto alle fintech, le techfin sono aziende che come attività principale creano tecnologie e le usano per fornire servizi finanziari. Le techfin sono dotate di un vasto database di clienti e di un'adeguata esperienza nei requisiti bancari personalizzati per imprese e privati, il che le rende una seria concorrenza per il settore bancario. Le Techfin analizzano grandi quantità di dati, il che dà loro un vantaggio rispetto alle banche tradizionali.

Sfide tecnologiche

Esistono altri ostacoli all'integrazione bancaria come la saturazione del mercato, la mancanza di uniformità e i problemi di implementazione della tecnologia. L'alta concentrazione di attività bancarie nei mercati regionali può rendere difficile per le banche globali penetrare e realizzare gli investimenti tecnologici necessari per l'espansione.

Inoltre, la mancanza di protocolli uniformi rende difficile l'integrazione per tutti i fornitori. I protocolli uniformi rendono agevole l'attività, dall'ottenere una carta di credito all'applicazione dei contratti.

Infine, non tutti i sistemi bancari dei paesi si sono evoluti allo stesso ritmo. Questo può essere un ostacolo all'implementazione della tecnologia nei mercati finanziari. Allo stesso modo, le norme di regolamentazione variano da paese a paese e può essere difficile trovare un terreno uniforme. Mentre alcuni paesi sono completamente integrati, altri rimangono indietro con sistemi bancari isolati o silos di dati a livello statale.

Prova TIBCO Cloud Integration - Prova gratuita
Prova TIBCO Cloud Integration - Prova gratuita
TIBCO Cloud Integration potenzia il tuo business con un'integrazione basata su API più semplice e veloce. È l'integrazione semplificata.

Tecnologie in aiuto all'integrazione bancaria

Interfaccia di programmazione di applicazioni (API)

Le API sono ben note per la velocità, le possibilità di personalizzazione e l'agilità. La maggior parte delle banche full-stack è integrata attraverso le API. Questa tecnologia è cruciale per l'integrazione bancaria.

Attualmente, si registra circa il 35% di implementazione delle API nelle banche di comunità. Gli istituti bancari hanno bisogno di integrare rapidamente i dati e i prodotti dei partner per aumentare l'efficienza. Una sfida particolare per l'implementazione delle API è durante le fusioni di partenariato. L'elaborazione di tali alleanze comporta lunghe negoziazioni legali, discussioni sui prezzi, dibattiti sulla condivisione delle entrate e altro ancora. Ciò può bloccare l'implementazione delle API.

Cloud computing

Spostare le attività verso il cloud ha giovato immensamente al settore bancario. Le tecnologie cloud sono necessarie per sostenere l'intelligenza artificiale e la sua adozione. Poiché l'intelligenza artificiale ha a che fare con grandi quantità di dati, il cloud è la piattaforma ideale per sfruttare, elaborare e utilizzare le informazioni. È essenziale quando i servizi bancari iniziano a implementare la data analytics per migliorare le prestazioni delle attività basate sui clienti e i processi interni dell'organizzazione.

Apertura di un conto digitale

La tecnologia digitale per l'apertura dei conti è in rapida implementazione nelle banche, con molte organizzazioni che creano nuovi sistemi o aggiornano quelli esistenti. La chiave di questa tecnologia è individuare il modo di far funzionare correttamente il processo. Man mano che le banche implementano le tecnologie digitali, le regolamentazioni devono facilitare l'accesso dei clienti ai portali. La compilazione automatica dei moduli è una procedura standard, ma le banche devono garantire che i protocolli di verifica dell'identità siano solidi e conformi. Questa tecnologia vedrà un importante incremento nel settore bancario.

Strumenti video

L'integrazione bancaria beneficia di un investimento nella tecnologia video. I video accelerano il processo decisionale, migliorano la produttività, assicurano prodotti e servizi innovativi e sono vitali per migliorare l'esperienza del cliente. Gli strumenti video possono anche aiutare le attività di marketing delle banche a migliorare i servizi e a superare la concorrenza. Inoltre, gli strumenti video portano un elemento umano, che è essenziale per un migliore funzionamento delle attività aziendali.

Blockchain

La blockchain decentralizza la gestione finanziaria da un singolo punto a una rete di computer. L'implementazione della tecnologia blockchain riduce in modo significativo i costi operativi per le banche. Aiuta le banche a migliorare le loro funzionalità con pagamenti, rimesse e obiettivi di tracciabilità. Le procedure di condivisione dei dati sono potenziate quando si collabora all'interno della rete della banca.

Intelligenza artificiale

L'intelligenza artificiale (IA) comprende una vasta gamma di tecnologie come la scienza dei dati, l'Internet of Things (IoT) e la programmazione del linguaggio naturale (NLP). Ognuna di queste tecnologie lavora per far progredire le attività di un istituto finanziario. Le banche sfruttano l'IA per rafforzare i processi relativi ai clienti.

Gestione delle relazioni con i clienti (CRM)

Le CRM esistono da qualche tempo e le banche stanno notando una migliore confidenza con i clienti grazie a queste piattaforme. Le CRM aiutano ad aumentare i flussi di cassa, a migliorare le offerte e a rafforzare le esperienze dei clienti.

Il futuro dell'integrazione bancaria

Con la crescita dell'attività bancaria, le banche devono valutare criticamente le strutture bancarie esistenti e assicurarsi che si stiano sviluppando in linea con le politiche internazionali come il cambio estero o la gestione dei flussi di cassa. Questa solida base assicurerà che le nuove piattaforme siano adeguatamente configurate per l'integrazione bancaria.

Le banche che sono paralizzate dalla mancanza di infrastrutture IT, da problemi di governance e di conformità o da una legislazione soffocante rischiano di perdere clienti, reddito e di diventare rapidamente irrilevanti.