Vestas

Vestas è l’unica azienda energetica globale dedicata esclusivamente all’energia eolica – oltre che al miglioramento della certezza del business case e alla riduzione del costo dell’energia per i clienti.

Vestas

Vestas è l’unica azienda energetica globale dedicata esclusivamente all’energia eolica – oltre che al miglioramento della certezza del business case e alla riduzione del costo dell’energia per i clienti.

"

Il nostro rapporto con TIBCO è iniziato quando abbiamo capito che ci serviva un partner con l’esperienza necessaria per sfruttare al meglio l’enorme quantità di dati presenti nel nostro super computer. Inoltre, TIBCO è molto più che il software Spotfire. È anche streaming dei dati, enterprise bus e la piattaforma Fast Data, tutti strumenti che hanno un grande valore per noi.

Sven Jesper Knudsen, Ph.D.
,
Senior Data Scientist

Vestas ottimizza la produzione di energia eolica con Spotfire

Analytics self-service efficienti, maggiore produttività, democratizzazione dei dati

La sfida

“Vestas è un leader globale nella produzione e manutenzione di turbine eoliche”, spiega Sven Jesper Knudsen, Ph.D., senior data scientist. “Le turbine forniscono una grande quantità di dati, e noi analizziamo quei dati, li adattiamo a seconda della necessità e lavoriamo per creare una soluzione di energia eolica di altissimo livello con il costo energetico più basso possibile.”

“Per rimanere in prima linea abbiamo creato ampi stack di tecnologie, enormi archivi di dati e tecnologie per trasformare i dati mediante gli analytics. Tutto questo ha ovviamente un costo: richiede manutenzione e personale altamente qualificato, e non riuscivamo più a tenere il passo. Il mercato è maturato, e per rimanere competitivi avevamo bisogno di una nuova piattaforma.”

“Se non fossimo stati in grado di consegnare entro i tempi richiesti, avremmo lasciato a piedi gli utenti e l’intero business, oltre a perdere molto denaro sul fronte dei servizi. Se per esempio non fossimo riusciti a fornire per tempo un rapporto sui rischi, le decisioni sarebbero state prese senza capire realmente quali erano i rischi esistenti.

“Il nostro obiettivo tecnologico era quello di sostituire Tableau, Microsoft Power BI, Excel e tanti altri strumenti che stavano creando confusione nel nostro ecosistema. Avevamo una quantità enorme di applicazioni ed era sempre più difficile, per esempio, utilizzare solo la dashboard di Tableau per le diverse applicazioni. Quando cercavamo di soddisfare requisiti più elevati, spesso arrivavamo ad un punto morto - e non si trattava unicamente degli analytics. Era anche un problema di esperienza d’uso.”

La soluzione

“Volevamo un unico punto di accesso con un’interfaccia familiare in cui gli utenti potessero creare un’analisi, svilupparla e poi distribuirla attraverso l’azienda”, prosegue il dott. Knudsen. “Oggi gli utenti vogliono un’applicazione intelligente, con menu a discesa e interazioni con i grafici e il sistema stesso. E si aspettano queste funzionalità anche per le analisi avanzate. Non vogliono avere un cruscotto preconfigurato dove non è possibile trascinare e spostare gli elementi o interagire dinamicamente con gli analytics, come è invece possibile con TIBCO Spotfire® .”

“Ci serviva uno strumento con standard aperti, in quanto gli algoritmi predefiniti sono efficaci, ma occorre quasi sempre modificarli. È una caratteristica fondamentale della scienza dei dati, che consente anche ad un citizen data scientist di eseguire analisi avanzate all’istante. Il nostro rapporto con TIBCO è iniziato quando abbiamo capito che ci serviva un partner con l’esperienza necessaria per sfruttare al meglio l’enorme quantità di dati presenti nel nostro super computer. Inoltre, TIBCO è molto più che il software Spotfire. È anche streaming dei dati, enterprise bus e la piattaforma Fast Data, tutti strumenti che hanno un grande valore per noi.”

“Abbiamo realizzato un grande proof of concept, che era veramente sorprendente. Avevamo 12 casi d’uso realmente complessi, che abbiamo gestito con un team di quattro persone all’interno di Vestas. Con TIBCO abbiamo completato il POC nel giro di tre mesi, e ha soddisfatto le nostre aspettative.”

Vantaggi

ANALYTICS SELF-SERVICE PIÙ RAPIDI

“Siamo decisamente riusciti a soddisfare la domanda in tempo reale, ad esempio nel comparto vendite, per il quale forniamo profili di rischio. Prima di Spotfire, un analista riceveva una richiesta, eseguiva l’analisi e poi la inviava per email. Quando l’addetto alle vendite riceveva l’email era già troppo tardi, perché nel frattempo i requisiti erano cambiati, e ovviamente era insoddisfatto perché aveva tra le mani un contratto da milioni di dollari e pensava che non lo prendessimo seriamente.”

“Ora, con gli analytics on-demand, è l’addetto alle vendite ad effettuare l’intera analisi. Può sedere accanto al cliente e rispondere direttamente alle sue domande. All’improvviso ci troviamo a supportare il processo, e di fatto il cliente esegue una complessa simulazione Monte Carlo su 10 anni di dati, la più grande risorsa di dati sull’eolico nel mondo, senza neppure saperlo. Ma questo non ha importanza. Con Spotfire tutto è possibile.”

 

PRODUTTIVITÀ DELLA FORZA LAVORO

“Uno dei vantaggi in termini di business è chiaramente la produttività della forza lavoro. Eravamo soliti lavorare in piccoli ecosistemi, e spesso dovevamo reinventarci le analisi perché un file Excel o l’analisi di Tableau non erano facilmente riapplicabili. Ora usiamo i modelli di Spotfire, le connessioni di dati con governance aziendale e analisi self-service avanzate utilizzando le librerie R fornite da TIBCO Spotfire® Statistical Services.”

 

DEMOCRATIZZAZIONE DEI DATI

“Abbiamo reso disponibili i dati a tutti gli utenti di Vestas, e i benefici sono stati immediati. Ora possiamo gestire casi d’uso in nuove aree: previsione di perdite contrattuali per la prioritizzazione e pianificazione delle risorse dei servizi, analisi sociale per capire le influenze del mercato e analisi della gestione delle risorse per pianificare e prevedere le risorse tecnologiche.”

Futuro

“Abbiamo avuto grande successo con gli analytics in Vestas, ma ora dobbiamo guardare a noi e gestire questi strumenti analitici per servire molto meglio gli utenti. Alcuni li abbiamo automatizzati, mentre altri li abbiamo resi disponibili nell’app store, dove possiamo monitorarne il comportamento e vedere come gli utenti analizzano i dati, in modo da rendere la nostra piattaforma molto più intelligente.”

10

Anni di dati utilizzati nelle analisi con Spotfire per supportare contratti da milioni di dollari
Case Study